menu Home chevron_right

Biography


I membri fondatori, Alessandro “Frank” Lapini e Michele Trillini erano grandi amici d’infanzia. Iniziarono a suonare in gruppi musicali assieme o separatamente durante la loro adolescenza. Si riunirono nuovamente nel 2011 per formare i FLEMT.

Non potevano trovare un momento migliore per farlo, poichè, dopo mesi di duro lavoro, ai FLEMT venne offerto di partecipare a un concorso per avere l’occasion di suonare sullo stesso palco di quella leggenda degli anni ’80 di nome Bon Jovi. I FLEMT vinsero il concorso e suonarono in apertura a Bon Jovi allo Stadio Friuli di Udine di fronte a 40.000 persone.

Le registrazioni che erano state inviate all’organizzazione del concorso furono elogiate talmente tanto che i FLEMT le riregistrarono tutte e 13 per il loro album di debutto “The Time Has Come”.

Archelao Macrilló, batterista dei FLEMT, frequentò l’Università di Boston. I momenti salienti della carriera di Archelao’s career highlight includono concerti con Marco Mendoza (Whitesnake), Ignite Violet, Julien Funk, Thomas Mester e Ramzi Khoury.

Nel 2016, Gina Helms Whitt e la sua compagnia manageriale nord americana, Southern Girl Promotions, diventò manager dei FLEMT. Forti di questo passo avanti, i FLEMT iniziarono ad espandere i loro orizzonti msuicali. Decisero di voler portare la loro musica originale a palchi internazionali, con un’attenzione particolare agli Stati Uniti e al Canada. Fu una saggia deicsione, poichè la loro musica ebbe un grosso riscontro all’estero. Ora hanno una fan base solida nel Nord America.

Nel 2019 i FLEMT firmarono un contratto discografico con la White Lion Audio. The Orchard,  una sussidiaria di Sony Music, diventò la loro compagnia di distribuzione. Pubblicarono il loro singolo e videoclip Dream Girl il 13 Settembre 2019.

Nel Marzo 2021, i FLEMT pubblicarono un nuovo singolo, Don’t Stop Me, sotto la White Lion Audio. Questa volta Ingrooves (una sussidiaria di Universal Music Group) provvide alla distribuzione.

I FLEMT hanno completato un tour europeo con Rowan Robertson, precedentemente chitarrista dei Dio.

Nel 2023 Riccardo Curzi si unì al gruppo come cantante. Riccardo ha una vasta esperienza come musicista, agente di booking e manager. Visse in Canada per 12 anni e si è frequentemente esibito in tutti gli USA negli anni 2010 come cantante di una band tributo di grande successo ai giganti del genere arena rock Journey. Nel 2017 la sua band si è esibita in Quebec come apertura al concerto delle leggende degli anni ’70 Styx, di fronte a 15.000 spettatori.

Cosa significa “FLEMT”? Molti se lo sono chiesto, ma una cosa è sicura:
i FLEMT sono: Riccardo Curzi alla voce, Michele Trillini alla chitarra e cori, Alessandro Lapini al basso e Archelao Marcrilló alla batteria.


Request availability


  • Richedi Disponibilità





    This area can contain widgets, menus, shortcodes and custom content. You can manage it from the Customizer, in the Second layer section.

     

     

     

    Newsletter

    • cover play_circle_filled

      01. Feel my dreams
      Tom Cuffia

      2,50
    play_arrow skip_previous skip_next volume_down
    playlist_play